Guarda l'ultima versione del sito www.brunoleoni.it!
Guarda l'ultima versione del sito www.brunoleoni.it!Era il dicembre del 2003 quando fece per la prima volta la sua comparsa la home page dell'Istituto Bruno Leoni.

Poi negli anni le cose sono evolute, l'Istituto è cresciuto, le esigenze sono cambiate e per altre quattro volte siamo stati chiamati a rifare il sito.

Oggi va on line la sesta versione di un sito che abbiamo realizzato, come è nostra abitudine, raccogliendo le richieste del committente e progettando uno strumento in grado di rispondere alle nuove esigenze: fare da punto di accesso ai numerosi studi dell'istituto e stimolarne la lettura e la condivisione.

Obiettivi chiari che sembrano semplici ma mai come questa volta abbiamo ritrovato il nostro motto Complicare è facile, semplificare è difficile!

Era necessario rendere protagonista il contenuto ed eliminare tutto quello che poteva distrarne dalla lettura: la grafica è dunque più snella e tutta la struttura dei contenuti è stata ripensata per migliorarne la fruizione.

Con il nuovo sito, abbiamo rinnovato anche il contatore del debito pubblico (che comunque continua a crescere!), il blog www.leoniblog.it e www.wikispesa.it, l'enciclopedia della spesa pubblica.

Ci abbiamo messo quasi un anno ma speriamo di essere riusciti a rendere semplice l'accesso al vasto archivio dei contenuti ed alle variegate attività dell'Istituto, che spaziano dalla pubblicazione di studi alla segnalazione di articoli apparsi sulle maggiori testate nazionali e internazionali, alla produzione di contenuti rivolti alle scuole, alla organizzazione di numerosissimi eventi, alla vendita on line dei libri .

Sentire cosa ne dice Alberto Mingardi direttore dell'IBL, fa sentire la soddisfazione per una fiducia che si rinnova nel tempo.



"Citrosodina granulare bevo per dimenticare il mal di mare..."
Sergio Caputo